Gestire i campi

Gestire i campi

In elementi del tipo codice a barre e testo, è possibile collegare il testo a uno o più campi della sorgente dati:

Se il set a cui appartiene l'elemento è collegato a una sorgente dati, viene mostrato un menu a comparsa. Quando si clicca sul pulsante Campo, viene visualizzato l'elenco dei campi disponibili nella sorgente dati.
Selezionando il nome di un campo, un nuovo elemento verrà aggiunta al testo sotto forma di un collegamento attivo.

Se il set non è collegato a una sorgente dati, un popup chiederà se si desidera avviare la procedura guidata di connessione dati.

Collegamento di campi è disponibile solo nella versione Full o in modalità dimostrativa.

I campi aggiunti al testo verranno visualizzati delimitati da parentesi graffe.
Cliccando sui collegamenti attivi, verrà visualizzata una finestra popup che consentirà di definire proprietà aggiuntive.

Il modulo Modifica campo consente di modificare le seguenti proprietà:

  • Campo: selezione del campo sorgente.
  • Formato: formato da applicare al valore letto dalla sorgente dati (opzionale). Ad esempio, se il campo contiene una data, sarà possibile definire il formato, ad esempio gg/mm/aaaa per mostrare una data nel formato 28/11/2012 o inserendo gggg g mmmm aaaa, si otterrà il testo Mercoledì 28 novembre 2012.
    È possibile selezionare un formato predefinito dall'elenco o immettere un formato personalizzato.

Si l'opzione mostra questa finestra all'inserimento di nuovi elementi, è attiva, questa finestra apparirà automaticamente subito dopo che un nuovo campo è stato aggiunto al testo.

Nota:
Il testo collegato può contenere lo stesso campo tante volte quanto necessario e ogni elemento può avere il proprio formato univoco, indipendente da tutte gli altri elementi dello stesso campo.