Gestire i contatori

Gestire i contatori

Approfondimenti:
Video: Utilizzo dei contatori incrementali

In elementi Barcode e Testo è possibile collegare il testo con uno o più contatori:

Cliccando sul pulsante Contatori nella scheda dell'elemento appare un menu popup che mostra i sei tipi di contatori gestiti da Labeljoy.
Selezionando il nome del contatore, un nuovo elemento verrà aggiunto al testo sotto forma di un collegamento attivo.

Collegamento contatori è disponibile solo nelle versioni Full, Basic, o in modalità dimostrativa.

I contatori aggiunti al testo verranno visualizzati come collegamenti attivi delimitati da parentesi graffe.

Cliccando sui collegamenti attivi, verrà visualizzata una finestra popup che consentirà di definire proprietà aggiuntive.

Il nome del contatore mostrato nel testo è costituito dal contatore del testo, seguito dal valore iniziale e da qualsiasi altra proprietà aggiuntiva, seguita da due punti.

Il modulo Modifica contatore consente di modificare le seguenti proprietà:

  • Tipo di contatore: casella combinata per modificare il tipo di contatore selezionato dalle sei opzioni disponibili:
      • Decimale: contatore base 10 con cifre comprese tra 0 e 9.
      • Maiuscolo alfanumerico: contatore base 36 con cifre comprese tra 0 e 9 e le 26 lettere maiuscole da A -Z.
      • Minuscolo alfanumerico: contatore base 36 con cifre comprese tra 0 e 9 e le 26 lettere minuscole da a- z.
      • Maiuscolo alfabetico: contatore base 26 con le 26 lettere maiuscole A - Z.
      • Minuscolo alfabetico: contatore base 26 con le 26 lettere minuscole a - z.
      • Esadecimale: contatore base 16 con cifre comprese tra 0 e 9 e lettere maiuscole A-F.
  • Modalità contatore: in caso di file con più di 1 Set, è possibile definire la posizione iniziale del contatore, selezionando tra Contatore di file (predefinito) dove il contatore inizierà ad aumentare dalla posizione 1 del file, indipendentemente dai set precedenti, o Imposta contatore dove il contatore inizierà il conteggio dall'inizio del set.
  • Inizio: inserire il valore iniziale del contatore in questa casella di testo. Il valore inserito qui è sempre numerico, anche se è stato selezionato un contatore che utilizza caratteri alfanumerici. Questo valore può essere un numero negativo.
  • Passo: inserire qui il valore per il quale ogni posizione verrà incrementata. Ad esempio, inserendo 5, ogni etichetta mostrerà il contatore incrementato di 5 unità. Questo valore può essere un numero negativo.
  • Ripetizioni: immettere il numero di volte in cui si desidera replicare un singolo contatore. Questo numero deve sempre essere positivo. Ad esempio, per un contatore numerico che parte da zero, inserendo 2 in questo campo, ciascun valore verrà replicato su 2 etichette: 0, 0, 1, 1, 2, 2, ecc.
  • Valore soglia: inserire qui il valore massimo che il contatore può raggiungere, dopodiché ripartirà con il valore iniziale. Questo deve avere lo stesso segno del passo, ad esempio se il contatore negativo è stato impostato con passo a -2, anche il valore soglia deve essere negativo. Immettere 0 per disabilitare il valore soglia.
  • Numero di cifre: il numero minimo di cifre mostrato nel testo. Ad esempio, inserendo 5 il contatore verrà mostrato come 00001, 00002, 00003 ecc.
  • Formato: formato da applicare al valore letto dalla sorgente dati (opzionale). È possibile selezionare un formato predefinito dall'elenco o immettere un formato personalizzato.

Nota:
In caso di combinazione di un valore soglia e un passo diverso da 1, tenere sempre presente che il valore indicato nell'etichetta viene sempre calcolato in base alla posizione dell'etichetta. Pertanto, per evitare risultati imprevisti, assicurarsi sempre che il valore soglia sia un multiplo del passo.
Ad esempio, inserendo Passo = 2 e dovendo inserire un valore soglia, assicurarsi che sia un multiplo di 2, ad esempio 4, 6, 8, ecc.

Se l'opzione Mostra questa finestra all'inserimento di nuovi elementi è attiva, questa finestra si aprirà automaticamente dopo aver aggiunto un nuovo contatore al testo.

Nota:
Il testo collegato può contenere più di un contatore. Ogni elemento contatore avrà il proprio inizio, passo, ripetizioni e formato completamente indipendenti da tutti gli altri contatori del testo.